Evoluzione · 27 marzo 2019
Per affrontare il tema dei bisogni dell’infanzia è necessaria una analisi della situazione infantile attuale. Il notevole apporto di nuovi stimoli e della loro frequente variabilità ha determinato una più rapida evoluzione delle competenze intellettive e di interessi sempre più proiettati verso età future, creando difficoltà di confronto con i modelli familiari e sociali di stimolo evolutivo ed educativo non adeguati alle nuove repentine modifiche.
Ambiente · 27 febbraio 2019
Il cambiamento della famiglia si è verificato soprattutto per la modifica del ruolo della donna nella società, prima artefice e gestore della funzione familiare. Ora il suo inserimento nel mondo del lavoro ha determinato la necessità di far conciliare le mansioni di casalinga con quelle del lavoro esterno.
Evoluzione · 04 febbraio 2019
Ogni società ha la sua cultura, cioè il complesso assieme di tradizioni, usanze, costumi, conoscenze, credenze, regole e tipo di morale che contraddistinguono una società dall’altra. Questi diversi fattori, assunti dagli individui di quel gruppo sociale, hanno una loro base esistenziale, in parte acquisita nei tempi per necessità di sopravvivenza, per un migliore adattamento, per richieste religiose, per un più efficiente strumento di potere e in parte dettati e tramandati di generazione in gene
Prevenzione · 10 ottobre 2018
Il costo dell'obesità in Italia si avvicina a 30 milioni di euro l'anno per perdita di produttività e cure delle complicanze cliniche correlate.
Prevenzione · 03 ottobre 2018
Secondo i risultati dell'indagine "In bocca al lupo", presentati da Coop, gli spot che pubblicizzano alimenti ricchi di zuccheri, grassi e sali rappresentano il 36% della pubblicità.
Prevenzione · 26 settembre 2018
Gli obesi in Europa sono oggi 21 milioni e in alcuni dei Paesi Membri più della metà della popolazione adulta è sovrappeso. Si calcola che ogni anno 400.000 bambini si vengano ad aggiungere ai 3 milioni già obesi. In Europa 1 bambino su 4 è sovrappeso.
Terapie · 11 settembre 2018
Il bambino nel processo evolutivo struttura la propria personalità in una continua interazione con i modelli parentali e sociali; lo sviluppo dei suoi comportamenti dipendono da un processo specie-specifico e da un habitus costituzionale biologico che interagiscono dinamicamente con i condizionamenti ambientali in un continuo plasmarsi nelle varie fasi evolutive a seguito del tipo di esperienze.
Ambiente · 29 agosto 2018
Articolo di Massimo Cinà, "Nuovissimi studi rivelano quanto incida sulla vita di un bambino, il fatto che nasca prematuramente.
Evoluzione · 22 agosto 2018
Un interessante articolo di Gian Galeazzo Riario Sforza per i neonati sottopeso
Ambiente · 07 agosto 2018
"I neonati di basso peso possono avere deficit cognitivi, ma anche recuperarli" Tratto da un interessante articolo di Donatella Gambini - Tempo Medico n. 762

Mostra altro