Post con il tag: "(psicomotricità)"



Evoluzione · 16 ottobre 2019
La lateralizzazione è il processo di natura genetica che permette la strutturazione di due emisferi cerebrali simmetrici con funzioni differenziate, ma fra loro funzionalmente integrati. La sua organizzazione asimmetrica è condizionata dall’azione di marker molecolari cha agiscono nelle fasi precoci embrionali (14°-15° giorno nella razza umana).
Evoluzione · 09 ottobre 2019
La realizzazione dei disegni e della scrittura si avvalgono ambedue di simboli, i primi prevalentemente personali, i secondi caratterizzati da un codice comunitario, ma ambedue con il significato in comune di comunicare agli altri le proprie sensazioni, idee, pensiero e richieste. Importante mantenere collegate queste due espressioni di comunicazione sotto il termine generico di grafia: disegno e scrittura.
Educazione · 13 giugno 2018
I risultati dell’interrelazione tra le caratteristiche di un genitore e le risposte comportamentali del bambino mi hanno stimolato a ricercare le tipologie di orientamento della personalità infantile di più frequente riscontro (Russo 1997). Uso il termine orientamento in quanto le caratteristiche della personalità in fase di formazione sono recettive a cambiamenti consistenti per diversi fattori.
Ambiente · 23 maggio 2018
La diagnosi e la terapia vanno affrontate nell’ottica del problema bambino-ambiente, l’intervento infantile impostato in un’ottica centrata esclusivamente sul bambino ha fatto il suo tempo dal punto di vista scientifico, ma purtroppo ancora troppo disatteso nell’applicazione pratica.
14 settembre 2017
Winnicott è l’autore che ha portato nuove concezioni sui significati del gioco simbolico, affermando e sottolineando l’importanza di "quell’area intermedia" dove ciascun individuo può "giocare" le proprie progettualità sostenute da un immaginario che viene agito in rapporto ad una realtà significata.